domenica, 22 Maggio 2022

Napoli, picchia la moglie davanti al figlio piccolo: arrestato marito violento

Approfittando di un momentaneo allontanamento del marito ha chiamato il 112 per chiedere aiuto per le continue minacce e aggressioni subite anche davanti al figlio minorenne.

Da non perdere

Un uomo di 40 anni di origini ucraine, ma residente a Forio, parte occidentale dell‘isola di Ischia, è stato arrestato per lesioni e maltrattamenti in famiglia. La moglie, sua connazionale, dopo essere stata aggredita davanti al figlio di 5 anni, approfittando di un momentaneo allontanamento del marito, ha chiamato il 112 per chiedere aiuto. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno sorpreso l’uomo mentre continuava con violenza a prendere a calci e pugni la porta dell’abitazione dove la moglie si era rifugiata, insieme ai figli, nella speranza di sfuggire alle minacce e aggressioni del marito. La donna è stata accompagnata all’ospedale di Ischia, riportando una prognosi di 7 giorni per le percosse subite; mentre il 40 in carcere in attesa di giudizio.

Ultime notizie