domenica, 29 Maggio 2022

La Giornata Mondiale della Terra: 52 anni di lotte contro il cambiamento climatico

Giunta alla 52esima edizione la Giornata Mondiale della Terra, l'invito per tutti gli abitanti del globo è fare la differenza tutti i giorni.

Da non perdere

Oggi 22 aprile ricorre la celebrazione della Giornata Mondiale della Terra, nel momento più difficile della storia di questo pianeta. La prima celebrazione nel 1970 l’evento “Earth Day” promosso dalle Nazioni Unite nasce in America su proposta dell’attivista John McConnell di istituire una giornata dedicata alla bellezza del Pianeta. Ormai giunta alla 52esima edizione la Giornata della Terra è l’occasione per aumentare la consapevolezza nei confronti dell’ambiente e per spingere le istituzioni a prendersene cura.

Troppo a lungo abbiamo creduto che le risorse del pianeta Terra fossero inesauribili, oggi invece sappiamo che la nostra casa ha una data di scadenza che minaccia di avvicinarsi inesorabilmente se la popolazione di tutto il mondo non si impegna per cambiare le abitudini odierne. La grande sfida a cui siamo chiamati è ridurre le emissione del 45% entro il 2030 per contenere entro la soglia il surriscaldamento globale.

La chiamata rivolta a tutti gli abitanti della Terra e anche per questa edizione si punta al comportamento responsabile di tutti. Il tema di quest’anno “Invest in our Planet”, Investi nel nostro Pianeta, invita i cittadini del globo a fare la differenza ogni giorno e a optare per uno stile di vita sostenibile. L’Eath Day Organization ha messo a punto 52 azioni da seguire per una vita con un impatto più leggero, il numero è stato scelto proprio in occasione della 52 edizione delle celebrazioni della Giornata Mondiale della Terra.

Anche Google, sempre attento ai temi più impegnati, ha realizzato per i suoi utenti un doodle animato che mostra gli inesorabili cambiamenti climatici degli ultimi vent’anni, una serie di immagini timelaps prese direttamente da Google Earth. Gli utenti sono stati messi di fronte ad immagini forti e spiazzanti dei cambiamenti che la Terra ha subito nel corso degli anni. Immagini che fanno riflettere su quanto sia necessario fare per invertire la rotta dell’inesorabile fine del nostro pianeta. Questo sarà possibile solo grazie ai nostri comportamenti e le abitudini che assumeremo nei prossimi decisivi anni.

Ultime notizie