domenica, 29 Maggio 2022

F1 Emilia Romagna, nelle qualifiche Sprint Race Leclerc secondo dopo Verstappen. Sainz a muro in Q2 chiude decimo

Sotto la pioggia di Imola è disastro Mercedes e rinascita McLaren. Male Sainz a muro in Q2, pole position per la Sprint Race a Verstappen grazie alla bandiera rossa di Norris.

Da non perdere

Sotto la pioggia di Imola si sono svolte le qualifiche in un atipico venerdì, in attesa della Sprint Race di domani, valevole per l’assegnazione delle posizioni in griglia di domenica. Le qualifiche di oggi hanno visto una clamorosa eliminazione in Q3 delle due Mercedes, oggi più che mai in affanno dopo un inizio di stagione difficile.
Nei guai anche la Williams, con la monoposto di Latifi che in Q1 ha preso fuoco nella parte posteriore. Grandi progressi invece per le McLaren di Ricciardo e Norris, che nei primi due GP hanno chiuso nelle retrovie, mentre oggi hanno reso al massimo sul tracciato umido.
Tanta delusione invece per Carlos Sainz, andato a muro in Q2 e automaticamente classificato in decima posizione domani. Lo spagnolo aveva dimostrato di sapersi destreggiare egregiamente anche sotto la pioggia, alternando il migliore o il secondo tempo nelle due sessioni di qualifica precedenti prima dell’impatto.

La pole position per la Sprint Race di domani è affare di Verstappen, per via del muro di Lando Norris alle Acque Minerali a trentotto secondi dalla fine della Q3. Seconda posizione per Leclerc, terzo Norris. L’assegnazione per la pole position di domenica si definirà domani alle 16:30, attraverso una mini gara di 100 kilometri.

  1. Verstappen – RedBull
  2. Leclerc – Ferrari
  3. Norris – McLaren
  4. Magnussen – Haas
  5. Alonso – Alpine
  6. Ricciardo – McLaren
  7. Perez – RedBull
  8. Bottas – Alfa Romeo
  9. Vettel – Aston Martin
  10. Sainz – Ferrari

Ultime notizie