domenica, 22 Maggio 2022

Perugia, “nell’uovo di Pasqua” un rave non autorizzato: arrivano Polizia e Carabinieri

Decine di telefonate a Questura e 112. Agenti e militari sono prontamente intervenuti con un servizio di controllo e blocco delle vie principali di accesso alla località per impedire che altri partecipanti si aggiungessero ai presenti.

Da non perdere

A Foligno, durante la notte di Pasqua sono giunte numerose telefonate alle Forze dell’Ordine, motivo delle chiamate segnalare una carovana di automobili che si sarebbero presumibilmente radunate per dare avvio ad un rave party. Polizia di Stato e Carabinieri sono così intervenuti, attuando un servizio di controllo del territorio e bloccando le vie principali di accesso alla località, per impedire che altri partecipanti si aggiungessero ai presenti. Giunti sul luogo dell’evento, carabinieri e agenti hanno rilevato la presenza di numerose tra auto, furgoni e 50/60 persone circa, che avrebbero ricondotto ad un “gruppo rave” che già avevano provveduto ad installare consolle e relativi sistemi di amplificazione sonora per dare avvio alla manifestazione non autorizzata. Il dialogo instaurato tra le parti ha permesso lo sgombero delle attrezzature installate e dei presenti, senza intralci all’ordine pubblico e alla pubblica sicurezza. I partecipanti sono stati allontanati dall’area e il presunto evento scongiurato. Evento che si sarebbe svolto senza nessuna autorizzazione durante il ponte pasquale.

Ultime notizie