mercoledì, 18 Maggio 2022

Monza, sconta 11 anni per rapina e quando esce svaligia una farmacia: arrestato

Appena uscito dal carcere, dopo aver scontato una pena di 11 anni, rapina una farmacia. Gli agenti della Polizia lo bloccano e viene di nuovo arrestato.

Da non perdere

Un 50enne con una calza di nylon sul volto, un casco da motociclista e un paio di guanti in lattice è entrato in una farmacia di Monza per una rapina, ma poco dopo è stato fermato dalla Polizia di Stato. È accaduto l’altro giorno. L’uomo è ritenuto essere un rapinatore seriale, infatti era appena uscito dal carcere dopo aver scontato 11 anni per rapine a istituti di credito e ad attività commerciali.

I fatti

Al numero di emergenza 112 è arrivata una segnalazione di un uomo che, con il volto coperto, aveva intimato ai titolari di una farmacia di consegnare il denaro presente in cassa, minacciandoli con un punteruolo. Gli agenti della Squadra Mobile, impegnati nel controllo della zona, dopo aver ricevuto la segnalazione di quanto accaduto, hanno individuato il 50enne che correva sul marciapiede ancora con il casco in testa, la calza di nylon a coprirgli il volto e i guanti. I Poliziotti hanno bloccato l’uomo nonostante questi abbia cercato di colpirli con un punteruolo, ed è stato arrestato; addosso aveva il bottino del colpo, quasi 500 euro.

Ultime notizie