mercoledì, 18 Maggio 2022

Cremona, inseguito e massacrato a colpi di machete e manganello: caccia ai due aggressori

Armati di machete e manganello hanno rincorso il 17enne colpendolo violentemente con le armi da taglio. I due aggressori ancora non sono stati individuati.

Da non perdere

Sarebbe stato inseguito e poi ferito successivamente a colpi di machete e manganello. È successo ieri, domenica 3 aprile, a Cremona, precisamente nei giardini pubblici di Piazza Roma. Un 17enne del posto era seduto in compagnia di una sua amica su una panchina quando, all’improvviso, ha notato due soggetti avvicinarsi minacciosamente verso loro. I soggetti in questione, armti di machete e manganello, avrebbero rincorso il 17enne colpendolo violentemente con le armi da taglio. L’amica del ragazzo avrebbe raccontato di essere riuscita a scappare ma, al suo ritorno, avrebbe trovato l’amico in una pozza di sangue con evidenti tagli sul volto. Per fortuna, nonostante le ferite riportate al viso, mani e braccia, il giovane sarebbe fuori pericolo. Al momento i due aggressori, probabilmente di origini indiane, non sono stati ancora individuati.

Ultime notizie