sabato, 28 Maggio 2022

Trieste, anziana e il suo gatto trovati mummificati: in casa cibi scaduti dal 2018

Alcuni funzionari dell'Inps non avevano ricevuto risposta dalla donna sono tornati con la Polizia Locale e i sanitari. Oltre al cadavere della donna, c'era anche quello del gatto. In casa sono stati ritrovati alimenti scaduti dal 2018.

Da non perdere

Il cadavere mummificato di un’anziana e quello del suo gatto nella stessa abitazione. È stata trovata così una donna di 89 anni dai funzionari dell’Inps a Trieste. Ieri, 29 marzo, avevano provato a suonare alla porta. Non ottenendo risposta dopo vari tentativi, si sono presentati oggi con la Polizia Locale e i sanitari. Così hanno fatto la macabra scoperta. L’anziana era irriconoscibile e non è stato possibile avere una data certa della morte. In casa, oltre al cadavere mummificato della donna e le spoglie del gatto, sarebbero stati trovati alimenti scaduti dal 2018. Per questo, l’ipotesi è che la signora sia deceduta in quel periodo. L’anziana aveva una sorella, ma i rapporti si erano chiusi da tempo.

Ultime notizie