venerdì, 20 Maggio 2022

Caro benzina, prezzi più bassi dopo l’intervento del Governo: 1,70 euro al litro per benzina e diesel

Anche il prezzo del gas scenda a 0,85 euro al litro in media. L'intervento del Governo si è riscontrato sulle accise e sull'Iva applicata a produttori e distributori dei gruppi energetici.

Da non perdere

Il taglio delle accise porta benzina e diesel a poco più di 1,70 euro al litro. Anche il gas scende al distributore nelle maggiori città italiane, arrivando a 0,85 euro al litro in media. L’abbassamento dei prezzi dipende dalla riduzione delle accise e da un aumento delle tasse per i produttori. Il taglio dei costi sulla benzina ha determinato un calo di circa 0,305 euro. Di questi, 25 centesimi sono accise in meno. Altri 5,5 centesimi, invece, arriverebbero dall’Iva in più ai produttori. Le differenze dipendono dal distributore, dall’azienda, ma anche dalla situazione critica scatenata dalla crisi ucraina. I controlli per i rincari sono scattati in tutta Italia.

Ultime notizie