martedì, 24 Maggio 2022

Torino, sale sul tetto di un treno e resta folgorato: 15enne ricoverato in gravi condizioni

Secondo una prima ricostruzione il ragazzo è salito sul tetto di un convoglio fermo. Una volta su, sarebbe scivolato e avrebbe accidentalmente sfiorato i fili dell'alta tensione.

Da non perdere

Un ragazzo di 15 anni della provincia di Torino lotta tra la vita e la morte dopo essere scivolato dal tetto di un treno fermo ed essere rimasto folgorato dai fili dell’alta tensione. È accaduto nel pomeriggio di ieri, domenica 20 marzo, nei pressi del centro commerciale La Vetrina a Cambiano. Il 15enne, in gravi condizioni, è ricoverato al Cto di Torino. La Polizia ferroviaria sta indagando sull’accaduto.

I fatti

Il giovane, che studia a Cambiano, si trovava con gli amici vicino al centro commerciale, nei pressi dell’area di sosta dei treni. Secondo una prima ricostruzione, forse per un gioco, per una bravata, o per fare “train surfing”, una sorta di prova di coraggio che spesso viene ripresa nei video per i social, è salito sul tetto di un convoglio fermo. Una volta su, sarebbe scivolato e avrebbe accidentalmente sfiorato i fili dell’alta tensione. Caduto a terra ha battuto anche la testa rimanendo privo di sensi.

L’allarme

Gli amici che erano con lui e hanno assistito a tutta la scena, hanno immediatamente chiesto aiuto e chiamato i soccorsi. Provvidenziale il massaggio cardiaco di un’infermiera che passava di lì e che è riuscita a far riprendere il cuore del ragazzo, andato in arresto cardiaco. Intubato, è stato poi trasportato in gravi condizioni dal personale del 118 in ospedale; tutt’ora ricoverato in prognosi riservata.

Ultime notizie