mercoledì, 25 Maggio 2022

Concorso scuola, due anni di attesa posson bastare: pubblicato calendario e sedi delle prove

Pubblicato il bando di Concorso ordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado: la prima prova scritta si svolgerà, in base alla classe di concorso scelta, dal 14 marzo al 13 aprile nelle sedi indicate dall'USR della propria regione.

Da non perdere

Dopo più di due anni di attesa, tra polemiche e riunioni infinite, finalmente il bando – previsto dal Decreto Dipartimentale n. 499 del 21 aprile 2020 – per il Concorso ordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado è stato pubblicato ed è consultabile su tutte le piattaforme online. La procedura a livello nazionale, ma organizzata su base regionale, permetterà l’assunzione di 25mila insegnanti comuni e di sostegno autorizzati nelle scuole di primo e secondo grado, visti i posti vacanti e disponibili previsti per i bienni 2021/2022 e 2022/2023. Non solo, una grande novità è data dal Decreto n.649 del 3 giugno 2020 col quale è stato disposto un incremento dei posti da aggiungere a quelli già stabiliti. Insomma, il sogno si allarga.

Le prove

Come già annunciato sulla Gazzetta Ufficiale qualche mese fa, le prove, a detta di molti “semplificate”, saranno solamente due: una scritta e l’altra orale. La prima sarà computer-based con 50 quesiti a risposta multipla, distinti per tipologia di posto e classe di concorso, di cui 5 di informatica e 5 di lingua inglese; la seconda invece consisterà nella simulazione di una lezione o comunque sarà una prova pratica per le classi di concorso per cui è richiesta. La valutazione massima è pari a 100 punti, ma la prova sarà superata se si conseguiranno almeno 70 punti. Per la prima volta, dopo tanti anni, non è prevista la pubblicazione anticipata della “batteria” di domande prima della prova da svolgere. Il superamento di tutte e due le prove varrà come abilitazione all’insegnamento per la classe di concorso precedentemente scelta.

Il calendario delle prove: dove e quando

Sul sito del MIUR, l’avviso del 23 febbraio 2022 “Concorso ordinario, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento del personale docente per i posti comuni e di sostegno della scuola secondaria di I e di II grado” permette di prendere visione del calendario ufficiale delle prove scritte. Oltre alla suddivisione tra turni mattutini (dalle 9:00 alle 10:40) e turni pomeridiani (dalle 14:30 alle 16:10), sul sito dell’USR della propria regione si potrà vedere, in base al proprio cognome, l’orario e la sede precisi in cui recarsi per svolgere la prova scritta. Ogni candidato dovrà presentarsi munito di green-pass, documento d’identità, codice fiscale e la ricevuta del versamento pagato; mentre le “presenze” verranno prese per il turno di mattina alle ore 8:00, per quello di pomeriggio alle 13:30.

 

Ultime notizie