martedì, 24 Maggio 2022

Bergamo, giro d’affari stupefacente: sequestrati 150 chili di marijuana e 27 di hashish. Due arrestI – VIDEO

Sequestrati anche 822 piante ed un modernissimo impianto di irrigazione. Arrestati 2 soggetti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da non perdere

Due persone sono state arrestate in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La Guardia di Finanza di Bergamo ha sequestrato 146 chili di marijuana, 6.5 chili di semi di cannabis, 27,7 chili di hashish e 822 piante insieme a tutti gli strumenti che servono per la coltivazione di queste ultime come l’impianto di irrigazione, illuminazione e ventilazione.

Dopo una prima fase delle indagini incentrata su pedinamenti e appostamenti, i militari hanno rinvenuto in un box auto una parte delle sostanze stupefacenti. Nella seconda fase, hanno perquisito, in un comune limitrofo a Bergamo, un’azienda agricola che sarebbe stata il luogo d’arrivo della partita di droga; all’interno dell’azienda hanno trovato una piantagione di marijuana abilmente occultata ed anche un modernissimo sistema di irrigatori insieme a tutto l’occorrente per ricreare il microclima necessario per la coltivazione delle piantine come umidificatori e condizionatori. Il conduttore del box auto e il responsabile dell’azienda agricola sono stati arrestati e portati nella locale casa circondariale.

Ultime notizie