martedì, 24 Maggio 2022

Lo aggrediscono per strada e tentano di dargli fuoco, disabile salvato da un passante: caccia ai criminali

Non è la prima volta che viene aggredito. Alcune persone non ancora identificate, ieri, hanno tentato di dare fuoco ad un disabile a Castrovillari, Calabria. L'uomo era già avvolto dalle fiamme quando è stato salvato da un passante.

Da non perdere

In Calabria, precisamente a Castovillari, un uomo di 66 anni, è rimasto vittima di una ignobile aggressione nella serata di ieri, 6 marzo, quando alcune persone non ancora identificate hanno tentato di dargli fuoco. La vittima è molto conosciuta nella cittadina jonica ed è affetto da problemi psichiatrici.

L’aggressione

Tutto l’episodio è consumato nelle vie del centro. Erano circa le 19 quando un passante è accorso per soccorrere il malcapitato, con il giubbotto avvolto dalle fiamme. Per fortuna, la vittima ha riportato solo ferite lievi. Inoltre, pare non aver subito ustioni causate dal fuoco, che lo aveva già avvolto, e che di lì a breve lo avrebbe coperto completamente. Questa mattina, 7 marzo, i familiari si sono recati dai Carabinieri per sporgere denuncia. I militari stanno ora indagando per tentare di risalire agli autori del gesto. Non è comunque la prima volta che il 66enne viene presa di mira. Già in passato, la vittima aveva subito altri episodi di bullismo.

Ultime notizie