mercoledì, 25 Maggio 2022

Venezia, visita i pazienti anche se sospeso dall’Ordine: denunciato medico non vaccinato sequestrato lo studio

La Guardia di Finanza di Venezia ha scoperto e denunciato un medico che esercitava la sua professione nonostante fosse stato sospeso in quanto non vaccinato. L'uomo è stato deferito alla Procure della Repubblica e il suo studio posto sotto sequestro.

Da non perdere

A Venezia un medico specializzato, è stato individuato e denunciato dalla Guardia di Finanza poiché sorpreso a esercitare la professione nonostante fosse già stato sospeso dall’Ordine dei medici. L’uomo, infatti, non si era vaccinato contro il coronavirus, come invece previsto dall’art. 4 del Decreto Legge 44/2021. I Finanzieri hanno lo hanno scoperto in seguito a delle verifiche e anche grazie ad alcuni sopralluoghi presso lo studio medico, in cui era stato notato l’andirivieni di pazienti che entravano e uscivano.

Alcuni di essi avrebbero confermato di aver ricevuto cure e varie prestazioni sanitarie. Dall’analisi della documentazione contabile ed extra-contabile, è emersa l’esecuzione di diverse prestazioni mediche fatte anche in seguito alla data di sospensione. Il Medico è stato deferito alla Procura della Repubblica di Venezia, accusato di esercizio abusivo di professione mentre il suo studio e tutta la documentazione rinvenuta sono stato sottoposti a sequestro probatorio.

Ultime notizie