martedì, 24 Maggio 2022

Pordenone, investita e scaraventata mentre fa jogging: 44enne morta dopo l’arrivo in ospedale

La donna stava correndo vicino al cimitero quando è stata travolta e scaraventata in un campo adiacente. L'anziano alla giuda dell'auto si è fermato per prestare i primi soccorsi, inutile la corsa in ospedale.

Da non perdere

Investita da un’auto mentre fa jogging è morta dopo l’arrivo in ospedale. È quanto accaduto a una donna di 44 anni di Brugnera, in provincia di Pordenone. L’incidente è avvenuto ieri, 3 marzo, nel pomeriggio intorno alle 17:30 La vittima stava correndo nei pressi del cimitero della frazione di Tamai, quando secondo una prima ricostruzione è stata travolta dall’auto e scaraventata a una decina di metri, in un campo accanto alla carreggiata.

L’uomo che guidava il veicolo, un anziano, si è fermato per prestare i primi soccorsi e ha dato l’allarme insieme ad alcuni passanti. Sul posto è arrivato anche l’elisoccorso, ma  vista l’impossibilità di caricare la donna sul velivolo a causa delle sue condizioni gravi, si è optato per il trasporto in ambulanza. La donna purtroppo non ce l’ha fatta, poco dopo l’arrivo in ospedale è deceduta. La dinamica dell’incidente è tutt’ora al vaglio dei Carabinieri.

Ultime notizie