domenica, 29 Maggio 2022

Shock a Ventimiglia, scoperto cadavere sul tetto di un vagone diretto in Francia

L'allarme è arrivato dal macchinista del treno, che si è accorto di alcuni problemi al pantografo che collega la carrozza all'alimentazione della linea.

Da non perdere

Il corpo di un uomo è stato trovato, questa mattina, 2 marzo, sul tetto della carrozza di un treno francese diretto oltre il confine italiano, alla stazione di Ventimiglia. La circolazione ferroviaria è stata momentaneamente sospesa per permettere le operazioni di soccorso. Tutti i passeggeri, infatti, sono stati fatti scendere e accompagnati in stazione. L’allarme è arrivato dal macchinista del treno, che si è accorto di alcuni problemi al pantografo che collega la carrozza all’alimentazione della linea. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e il personale sanitario, oltre alla Polizia ferroviaria e al personale delle ferrovie. Allertata anche l’elimedica.

Ultime notizie