mercoledì, 25 Maggio 2022

Ottiene reddito di cittadinanza ma “dimentica” di avere 11 immobili: 42enne denunciato rischia 6 anni di carcere

Dopo aver confrontato attentamente tutti i dati forniti dall'uomo con quelli dell'anagrafe del Comune di residenza, i Carabinieri avrebbero scoperto le varie omissioni.

Da non perdere

Avrebbe presentato domanda per richiedere il reddito di cittadinanza, tralasciando volutamente di far menzione dei suoi 11 immobili e di essere sposato. È accaduto a Ortona, protagonista della vicenda un operaio di 42 anni, di origine siciliana e residente a Lanciano. A seguito di un controllo di routine sui percettori del reddito di cittadinanza, è emerso che l’uomo non fosse del tutto sconosciuto alle Forze dell’Ordine e, da due anni a questa parte, avrebbe sottratto circa 12mila euro all’erario. Dopo aver confrontato attentamente tutti i dati forniti dall’uomo con quelli dell’anagrafe del Comune di residenza, i Carabinieri avrebbero scoperto le varie omissioni. Al momento, al 42enne è stato tolto qualsiasi beneficio ed è stato denunciato. Se condannato, inoltre, rischierebbe una pena dai 2 ai 6 anni di carcere.

Ultime notizie