venerdì, 20 Maggio 2022

Droga nascosta nella mascherina, il cane Harry “fiuta” il trucco: 50enne in manette. Addosso aveva 5mila euro

È stato fermato dai Carabinieri per una perquisizione durante un controllo di routine; pensava di passare inosservato, ma non è sfuggito al fiuto di Harry.

Da non perdere

A Bovisio Masciago (Monza) un uomo di origini marocchine, 50 anni, ha escogitato un nuovo metodo per passare inosservato e continuare indisturbato a spacciare, infatti ha sfruttato le mascherine per il Covid, cucendone due per creare una taschina interna in cui nascondere la droga. È stato fermato dai Carabinieri per una perquisizione durante un controllo di routine; pensava di passare inosservato, ma non è sfuggito al fiuto di Harry, cane dell’unità Cinofila di Casatenovo (Lecco). I militari hanno approfondito la perquisizione, l’uomo è stato costretto a togliersi la mascherina e consegnarla; all’interno erano nascoste 8 dosi di cocaina. In contanti addosso gli sono stati trovati 5mila euro. Il 50enne è stato arrestato per spaccio.

Ultime notizie