sabato, 28 Maggio 2022

Arriva oggi nelle sale Belfast l’amarcord di Kenneth Branagh candidato a 7 premi Oscar

Dopo l'anteprima all'ultima Festa del Cinema di Roma, esce oggi nelle sale Belfast, lettera d'amore di Kenneth Branagh alla sua città e in corsa per 7 premi Oscar.

Da non perdere

Dopo l’anteprima all’ultima Festa del Cinema di Roma, esce oggi nelle sale Belfast, diretto dall’instancabile Kenneth Branagh, regista anche del recente Assassinio sul Nilo, uscito nei cinema il 10 febbraio.

Belfast è ambientato nella capitale dell’Irlanda del Nord del 1969 e vede protagonista Buddy, un bambino di 9 anni alle prese con i piccoli problemi dell’infanzia come la cotta per una compagna di classe, ma anche con i grandi problemi che il periodo storico porta con sé, come lo scontro tra cattolici e protestanti. Gli anni ’70 non sono stati di certo un momento storico semplice per l’Irlanda, all’epoca colpita da disoccupazione, povertà e conseguente emigrazione di massa. Lo stesso padre di Buddy, interpretato dal Christian Grey di Cinquanta sfumature di grigio, Jamie Dornan, è infatti costretto a dover trascurare la sua famiglia per lavorare altrove.

Belfast è la lettera d’amore alla città di Branagh, che ripercorre la sua infanzia con un film semi-autobiografico senza tanti retoricismi ma che nella sua semplicità susciterà grandi emozioni anche ai più duri di cuore, tra cui i membri dell’Academy. Alle nominations degli Oscar 2022 Belfast è infatti stato candidato in 7 categorie tra cui Miglior Film, Miglior Sceneggiatura originale, Miglior regista, Miglior attore non protagonista (Ciarán Hinds), Miglior attrice non protagonista (Judi Dench), Miglior Sonoro e Miglior canzone originale. Se il film farà l’en plein lo sapremo il 27 marzo, giorno della cerimonia, nel frattempo non resta che andare al cinema.

Ultime notizie