martedì, 24 Maggio 2022

Genova, 12enne picchiato in strada: il video finisce sui social identificato uno degli aggressori

Altro episodio di violenza tra minorenni a Genova. Questa volta è stato picchiato un 12enne da due ragazzi poco più grandi. Il pestaggio è stato ripreso e caricato sui social. Uno dei due aggressori è stato individuato.

Da non perdere

Nelle ultime ore, sta circolando un video in cui un ragazzino di circa 12 anni viene picchiato da altri due ragazzi poco più grandi. Il filmato, diventato subito virale, mostra le urla del ragazzino pestato selvaggiamente per strada. L’atto di violenza, per futili motivi, è avvenuto in via don Orione, nel quartiere di San Fruttuoso a Genova, proprio accanto alla chiesa Santa Fede. La Polizia ha identificato e fermato uno degli aggressori. Il ragazzo è stato trasferito in una comunità di recupero, fuori regione, mentre proseguono le indagini per identificare l’altro baby aggressore. La cosa che stranisce è la leggerezza con il quale questi contenuti sono stati pubblicati sui social network. Come se fosse un gioco, come se si stesse giocando a pallone in mezzo alla strada.

Genova, episodi di violenza tra ragazzi da inizio anno

Questo episodio di violenza è solo l’ultimo, per ora, di una serie di azioni simili su cui le Forze dell’Ordine indagano da inizio 2022. Nei primi giorni del nuovo anno, il 3 gennaio per la precisione, due ragazzi hanno provato a picchiare e rapinare un ragazzo, in via delle Fontane, ma la vittima è riuscita a bloccare uno dei due aggressori ed è riuscito a farlo arrestare. Più di recente, il 13 febbraio, un ragazzino di 15 anni è stato accerchiato e picchiato da un gruppo di coetanei che volevano rapinarlo. L’aggressione, da parte di un gruppo di sei persone, è avvenuta in piazza Solari, a San Fruttuoso. Gli agenti di Polizia sono riusciti a mettere in stato di fermo un ragazzino di 14 anni. Secondo gli investigatori, tutti questi episodi, sarebbero collegati ad una baby gang che gira i quartieri di Genova e prova a derubare i coetanei.

Ultime notizie