domenica, 29 Maggio 2022

Genova, lancio di sassi bastoni e insulti: balordi assaltano centro per migranti minorenni

L'assalto è avvenuto nella serata di lunedì 21 febbraio all'ex ostello Righi, attualmente centro per migranti minorenni che ospita 17 ragazzi. Gli aggressori incappucciati sono scappati al suono delle sirene.

Da non perdere

Nella serata di ieri, lunedì 21 febbraio, l’ex ostello della Gioventù dei Righi, vicino Genova, attualmente rifugio per migranti minorenni, è stato assaltato da una banda di aggressori incappucciati. L’attacco è avvenuto con lancio di sassi e bastoni che hanno distrutto le finestre della struttura, che al momento ospita circa 17 minori non accompagnati.

Dopo aver frantumato i vetri delle imposte, è iniziata una serie di insulti. I ragazzi presenti nell’edificio hanno rotto i mobili per difendersi e hanno provato a uscire per affrontare gli aggressori, che sono scappati all’arrivo degli educatori e della Polizia. Una volante è rimasta tutta la notte a presidiare la struttura, onde evitare ulteriori attacchi.

Ultime notizie