venerdì, 20 Maggio 2022

È morto Mark Lanegan

Lanegan era un mito della scena rock alternativo, dai suoi Screaming Trees negli anni 90 alla sua carriera solista costellata di undici album e svariate collaborazioni

Da non perdere

Muore Mark Lanegan all’età di 57 anni. La notizia è arrivata direttamente dal suo profilo Twitter: «Il nostro amato Mark Lanegan se n’è andato questa mattina nella sua casa di Killarney, in Irlanda. Era un cantante, un musicista e uno scrittore amato, lascia la moglie Shelley. Al momento non ci sono altre informazioni. La famiglia chiede di rispettare la sua privacy».

Lanegan era un mito della scena rock alternativo, dai suoi Screaming Trees negli anni 90 alla sua carriera solista costellata di undici album e svariate collaborazioni (Queens of the Stone Age, Isobel Campbell dei Belle & Sebastian e Greg Dulli)

Negli ultimi anni aveva anche pubblicato due libri:  l’autobiografia “Sing Backwards and Weep” in cui svela tutto quello che gli è successo dall’infanzia alla morte di Layne Staley del 2002. Il secondo libro è “Devil in a Coma”, racconta la sua terribile esperienza con il Covid, dalla perdita dell’udito al coma lungo tre settimane. L’ultimo album risale al 2020 “Straight Songs of Sorrow”, un album profondo ed ispirato come non mai.

Ultime notizie