mercoledì, 18 Maggio 2022

Notte di coltelli a Milano, 5 feriti in poche ore: uno è grave

Nel giro di poche ore il 118 ha soccorso 5 ragazzi tra i 15 e i 20 anni, quattro di loro sono stati trovati con ferite di arma da taglio. Uno è ricoverato in gravi condizioni.

Da non perdere

Milano sembra essere uscita da una notte di sangue, quella tra il 19 e il 20 febbraio. Tra le 2 e le 5 del mattino, in zona Garibaldi, ben 4 feriti sono stati soccorsi dagli operatori del 118. Hanno tutti tra 15 e 20 anni, uno di loro, un 20enne appunto, è in gravi condizioni; in piazza Duca d’Aosta c’è stato un quinto ferito. Gli investigatori non escludono che gli episodi siano tra loro collegati. All’1:30, di fronte alla stazione Centrale in piazza Duca D’Aosta, è stato soccorso un minorenne straniero, di 16-17 anni. Quello che nessuno avrebbe immaginato è che da lì in poi si sarebbero susseguiti una serie di altri episodi, verosimilmente collegati tra loro, ma forse non a questo.

Il primo intervento del 118 è avvenuto alle 3:25 nei pressi di piazza Gae Aulenti, un 18enne, ferito con arma da taglio, è stato trasportato all’ospedale Fatebenefratelli per fortuna in codice verde. Quasi in contemporanea è stato soccorso nelle vicina via fratelli Castiglioni un ragazzo di 20 anni, ferito gravemente con una coltellata e trasportato in codice rosso al Niguarda. Il terzo alle 4.45 in corso Como, uno dei viali più frequentati tra i giovani di Milano e dell’hinterland, con un 19enne finito in codice giallo al Policlinico. Il quarto è accaduto nel vicino viale Pasubio, alle 5.20, quando è stato ferito un 15enne, trasportato in codice giallo all’ospedale San Raffaele.

Ultime notizie