mercoledì, 18 Maggio 2022

Pechino 2022, Federica Brignone di bronzo e l’Italia vola alle Olimpiadi: seconda spedizione più vincente di sempre

Il bronzo di Federica Brignone regala la 16esima medaglia all'Italia, rendendo quella cinese la seconda spedizione più trionfante di sempre. Nei prossimi due giorni saranno quattro gli appuntamenti che potrebbero regalare altri podio alla nostra Nazione.

Da non perdere

A due giorni dal termine delle Olimpiadi invernali di Pechino, l’Italia non smette di stupire e continua a regalare emozioni. Nella giornata di oggi il bronzo di Federica Brignone ha portato alla nostra Nazione la 16esima medaglia, facendo diventare Pechino la seconda spedizione olimpica migliore di sempre, dopo Lillehammer 1994.

Combinata alpina donne, Federica Brignone fa doppietta e porta a casa il bronzo

Seconda medaglia, dopo quella conquistata nello Slalom gigante, a distanza di pochi giorni per Federica Brignone. Nella combinata alpina femminile l’atleta azzura, grazie al tempo di 2’27″52, ha portato l’Italia sul podio per la sedicesima volta.
A trionfare è stata la solita Michelle Gisin, seguita dalla connazionale Holdener, classificatasi seconda.

Combinata nordica 4x5km, l’Italia chiude nona

Nella 4×5 km di fondo maschile, l’Italia conclude in nona piazza, rappresentata in gara da Samuel Costa, Alessandro Pittin, Iacopo Bortolas e Raffaele Buzzi. Ad imporsi è la Norvegia, vera mattatrice della competizione, con 29 medaglie, di cui 14 di oro.
A completare il podio c’è la Germania seconda ed il Giappone terzo.

Ski Cross donne, prova amara per l’Italia: Galli eliminata ai quarti, Fantelli agli ottavi

Appuntamento amaro per Jole Galli e Lucrezia Fantelli, le due italiane impegnate nello skicross femminile. La 26enne si è classificata terza su quattro, vedendosi estromessa dalle semifinali, la collega veronese ha invece pagato lo scotto dell’eliminazione agli ottavi in seguito ad una caduta.
È la svedese Sandra Naeslung ad essere incoronata regina dello skicross, seguono la canadese Marielle Thompson e la tedesca Daniela Maier.

Curling maschile, Italia-Norvegia 4-9

Dopo l’oro nel curling misto, l’Italia maschile chiude in nona posizione il torneo di curling. Contro la Norvegia gli azzurri perdono 9 a 4, una sconfitta ininfluente data l’ufficialità di ieri dell’assenza di Mosaner e compagni dalle semifinali.

Prossimi appuntamenti dell’Italia a Pechino:

  • Venerdì 18 febbraio – Biathlon – mass start 12.5km femminile – Ore 8
  • Venerdì 18 febbraio – Biathlon – mass start 15km maschile – Ore 10
  • Sabato 19 febbraio- Sci alpino – team event – Dalle ore 4
  • Sabato 19 febbraio – Speed skating – mass start femminile – Dalle ore 8.45

Ultime notizie