venerdì, 20 Maggio 2022

Napoli, positiva al Covid non vaccinata muore dopo il parto: grave la bimba prematura

Una donna di soli 33 anni, non vaccinata e positiva al Covid, è morta dopo aver dato alla luce prematuramente una bambina. Lascia il marito e un'altra figliola di soli tre anni.

Da non perdere

Un nuovo dramma legato al Covid colpisce la città di Napoli. È accaduto ieri, una 33enne del posto non vaccinata e risultata positiva al virus è morta dopo aver dato alla luce prematuramente una bimba. La donna sarebbe stata intubata a seguito del peggioramento dei sintomi da Covid. Lascia il marito e un’altra figliola di soli 3 anni. La piccola, invece, nata di 33 settimane, è stata trasportata d’urgenza nel reparto terapia intensiva neonatale del Policlinico Federico II in condizioni critiche.

Bisogna fermare questa strage, non se ne può più. Occorre persuadere queste donne che bisogna vaccinarsi contro il Covid. Ciò che stiamo vedendo in questi mesi è terribile. Soprattutto in Campania si registra un numero di casi superiore alle altre regioni. Il mio reparto continua ad essere sovraffollato di neonati prematuri e figli di mamme Covid. Abbiamo lanciato un appello alcuni mesi fa alle istituzioni, ma ci aspettavamo un aiuto che, finora, non è pervenuto“. Queste le parole di Francesco Raimondi, a capo del reparto terapia intensiva neonatale.

Ultime notizie