domenica, 22 Maggio 2022

Cacciari su Stato di Emergenza: “Ormai ne siamo fuori i morti sono sopravvalutati”

"Non siamo più in emergenza, è evidente. I dati parlano chiaro, e i virologi sono d'accordo". Parole forti di Massimo Cacciari durante la trasmissione Cartabianca.

Da non perdere

“Non siamo più in emergenza, è evidente. Contiamo morti per covid, e morti con covid. Non è la stessa cosa”. Lo ha detto il filosofo Massimo Cacciari, ospite di Bianca Berlinguer durante la trasmissione di Rai3 Cartabianca. “Quando finirà lo stato d’emergenza? Che ne so io. Lo chieda ai geni che si occupano di sanità in questo momento – aggiunge. – I dati parlano chiaro, e i virologi sono d’accordo. Il 90% delle persone che risulta positiva al tampone è asintomatica, e il 90% di questo 90% neanche trasmette il virus”.

“I morti sono sopravvalutati, e la politica sta andando avanti con decreti su materie delicatissime. Ma questi decreti producono effetti che potrebbero essere rivisti dalla legge. Queste politiche, vedrete, si svuoteranno in maniera fisiologica. Non so neppure se esista un piano di ritorno alla normalità – conclude. – Bisognerebbe chiedere a questo Governo di esperti cosa intende fare. Probabilmente se la giocheranno a freccette”.

Ultime notizie