sabato, 28 Maggio 2022

Nola, a scuola con coltellaccio da cucina: denunciato 12enne

Per il 12enne di Nola è scattata una denuncia per porto abusivo d'armi e l'affidamento dei genitori.

Da non perdere

Sono ancora sconosciute le motivazioni che hanno portato un 12enne di Nola a custodire segretamente nel suo zaino scolastico un coltello da cucina di ben 20cm. A quanto pare, l’insegnante che si trovava in aula, dopo essersi accorta dell’arma, avrebbe contattato nell’immediato le Forze dell’Ordine locali che, giunte sul posto, avrebbero fatto scattare una denuncia per il bambino “per porto abusivo d’armi e l’affidamento ai genitori“.

Quello di Nola è solo l’ultimo episodio di una serie che dovrebbe far suonare un fortissimo campanello d’allarme. Pochi giorni fa  un 15enne, vittima di bullismo, ha accoltellato un compagno  a scuola, la vittima ne avrà per 40 giorni. L’ambiente scolastico dovrebbe rappresentare uno dei luoghi deputati all’acquisizione di conoscenze delle varie discipline, ma anche all’inserimento in una comunità fatta di diritti e doveri. Oggi recarsi a scuola senza rischiare di trovarsi in mezzo a disordini di vario tipo, appare sempre più complicato.

Ultime notizie