domenica, 29 Maggio 2022

Firenze, 47enne picchiata e derubata in strada: caccia all’uomo. Timori per l’escalation di violenza

Altro caso di aggressione a Firenze: una donna è stata picchiata e derubata mentre tornava a casa. Proseguono le indagini da parte dei Carabinieri per individuare l'aggressore.

Da non perdere

Nella notte tra il 10 e l’11 febbraio, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, mentre transitavano in via dei Pilastri a Firenze, hanno avvistato una donna con una ferita al volto e accanto un uomo che si era avvicinato per soccorrerla. La 47enne ai Carabinieri ha riferito dell’aggressione, precisando i dettagli. La vittima stava camminando per fare ritorno a casa, ma ad un certo punto è stata avvicinata da un uomo, da lei identificato come extracomunitario, che l’ha colpita al volto con alcuni pugni, le ha strappato il telefono dalle mani per poi fuggire via. La 47enne è stata prontamente trasportata al Pronto Soccorso dell’ospedale di Santa Maria Nuova, dove è stata ricoverata in attesa di essere operata per alcune fratture al volto riportate. Le indagini da parte delle forze dell’ordine proseguono.

Escalation di violenza da inizio anno

Negli ultimi giorni sempre a Firenze, un’altra donna è stata aggredita per strada, in quel caso però l’aggressore è stato subito fermato. Un’escalation di violenze che sta segnando questo inizio di 2022 per il capoluogo toscano. Due settimane fa, nella notte tra 22 e 23 gennaio, le Forze dell’Ordine fiorentine hanno registrato una serie di aggressioni. Atti che non sembrano avere validi motivi e il modus operandi sembra ripetersi nei vari casi su cui proseguono le indagini: aggressione fisica, scippo e fuga da parte di uomini, identificati dalle vittime come extracomunitari.

Ultime notizie