domenica, 29 Maggio 2022

Rieti, trasportava cocaina destinata al mercato dello spaccio: arrestato 30enne incensurato

Un 30enne di Rieti è stato tratto in arresto dalle Forze dell'Ordine per detenzione ai fini di spaccio di cocaina su iniziativa della locale Procura della Repubblica.

Da non perdere

Sarebbe stato fermato dalle Forze dell’Ordine di Rieti per un controllo di routine mentre transitava con il proprio veicolo sulla locale via Tancia. A quanto pare l’uomo in questione, un 30enne del posto esente da condanne, pareva piuttosto preoccupato e, per di più, avrebbe tentato invano di trovare una giusta motivazione da fornire al corpo di Polizia in merito allo spostamento in auto. Dopo un’attenta e mirata attività di perquisizione, sarebbero state trovate nel veicolo numerose confezioni di cocaina, minuziosamente sezionate in 175 dosi, per un peso complessivo pari a 218 grammi, pronte per essere vendute illegalmente nel territorio di Rieti, per un valore totale di 20.000,000 euro.

Immediato l’intervento della Polizia giudiziaria che si è recata anche presso l’appartamento dell’uomo dove sarebbero stati sequestrati 218 grammi circa di cocaina, 5 grammi circa di marijuana, 4 grammi circa di hashish, più 4 dispositivi cellulari, 800 euro liquidi e tutto ciò che sarebbe stato utilizzato per la fase di confezionamento della merce. L’uomo, dunque, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di cocaina a questa Procura della Repubblica. Nel procedimento penale instauratosi nei loro confronti, la sussistenza della responsabilità penale sarà accertata dal Giudice“.

Ultime notizie