domenica, 29 Maggio 2022

Omicidio Attanasio, la procura chiude indagini: due dipendenti Onu accusati di omicidio colposo

I due dipendenti facevano parte del Programma Alimentare Mondiale, che opera anche in Congo. Il padre dell'ambasciatore: "Mi sarei stupito del contrario".

Da non perdere

“Mi sarei stupito del contrario. Ci auguriamo che sia il primo passo verso la verità, perché senza verità non c’è giustizia”. Così Salvatore Attanasio commenta la chiusura delle indagini da parte della procura di Roma. L’uomo è il padre dell’ambasciatore in Congo Luca Attanasio, ucciso il 22 febbraio 2021 in un agguato con il carabiniere Vittorio Iacovacci e un autista locale. L’accusa è di omicidio colposo nei confronti di due dipendenti del Programma alimentare mondiale Pam per l’Onu.

Ultime notizie