sabato, 28 Maggio 2022

Fondazione Open, chiesto rinvio a Giudizio per Matteo Renzi: leader di Italia Viva denuncia i magistrati

L'ufficio stampa di Matteo Renzi ha annunciato una denuncia nei confronti dei magistrati che si sono occupati dell'indagine. Le accuse sarebbero di abuso di ufficio, violazione della normativa 140/2003 e dell'art. 68 della Costituzione.

Da non perdere

“Si tratta di un atto scontato e ampiamente atteso che arriva ad anni di distanza dai sequestri del novembre 2019 poi giudicati illegittimi dalla Corte di Cassazione. Finalmente inizia il processo nelle aule e non solo sui media”. È il commento di Matteo Renzi alla richiesta della Procura di Firenze di rinvio a giudizio a seguito delle indagini sul finanziamento illecito alla Fondazione Open. L’udienza preliminare si terrà il 4 aprile prossimo.

La Procura ha chiesto il rinvio a giudizio anche per Luca Lotti, Marco Carrai, Alberto Bianchi e Maria Elena Boschi. Per Lotti e Bianchi ci sarebbe anche l’accusa di corruzione. In totale, la richiesta per il processo è per 11 persone e 4 società coinvolte a vario titolo. L’ufficio stampa di Matteo Renzi ha annunciato una denuncia nei confronti dei magistrati che si sono occupati dell’indagine. Le accuse sarebbero di abuso di ufficioviolazione della normativa 140/2003 e dell’art. 68 della Costituzione“Io non ho commesso reati, spero che i magistrati fiorentini possano in coscienza dire lo stesso” conclude il leader di Italia Viva.

Ultime notizie