sabato, 28 Maggio 2022

Coppa Italia, il Milan travolge la Lazio: 4-0. In semifinale sarà ancora derby contro l’Inter

Quarto di finale a senso unico a San Siro con il Milan che travolge 4 a 0 la Lazio grazie alle reti di Leao, Kessie e alla doppietta di Giroud. In semifinale sarà doppia sfida, andata e ritorno, con l'Inter.

Da non perdere

È il Milan la seconda semifinalista della Coppa Italia. I rossoneri si sono resi protagonisti di un’ottima prestazione grazie alla quale hanno travolto 4 a 0 la Lazio con le reti di Leao e Kessie e la doppietta di Giroud. In semifinale sarà ancora derby contro l’Inter, qualificata dopo la vittoria di ieri contro la Roma.

Nei 20 minuti iniziali del primo tempo le due squadre giocano in modo equilibrato, si studiano. È la Lazio a tenere il pallino del gioco in mano ma la squadra di Sarri non riesce mai a rendersi pericolosa nonostante il buono stato di forma di Felipe Anderson e Zaccagni. Al 24′, però, una verticalizzazione del Milan rompe lo 0 a 0: passaggio filtrante in profondità di Romagnoli per Leao che controlla, entra in area e fulmina Reina con un diagonale rasoterra preciso. Sul finale della prima frazione i rossoneri dilagano grazie ad una doppietta di Giroud, la seconda consecutiva dopo quella messa a segno sabato nel derby contro l’Inter. Al 41′ ripartenza condotta da Brahim Diaz, la palla arriva a Leao che si libera di Luiz Felipe con una finta e serve a centroarea l’attaccante francese, libero di appoggiare in rete con facilità. La doppietta arriva al 45′ quando l’ex Chelsea è ancora bravo a battere indisturbato l’estremo difensore avversario sfruttando un cross rasoterra di Theo Hernandez.

Nella ripresa Sarri prova a cambiare le sorti del match inserendo Pedro, Luis Alberto e Lucas Leiva ma i biancocelesti non riescono mai ad impensierire Maignan. Gli uomini di Pioli gestiscono con tranquillità il risultato e all’81’ riescono addirittura ad arrotondare il punteggio: dopo un doppio rimpallo in area sugli sviluppi di un calcio di punizione, la palla arriva sui piedi di Kessie che calcia senza pensarci e buca la rete per la quarta volta. Non c’è spazio per repliche biancocelesti, in semifinale ci va il Milan.

Ultime notizie