sabato, 21 Maggio 2022

Inter, guai dopo il derby: due giornate di squalifica a Bastoni e una ad Inzaghi. Solo un’ammenda per Lautaro

Brutte notizie per l'Inter dopo il derby. Il giudice sportivo ha inflitto due giornate di squalifica a Bastoni e una ad Inzaghi per le polemiche post partita. Solo un'ammenda per Lautaro, protagonista di un confronto acceso con Theo Hernandez.

Da non perdere

Il derby della Madonnina, vinto sabato dal Milan in rimonta, ha lasciato strascichi soprattutto in casa Inter. È arrivato poco fa il verdetto del giudice sportivo che punisce severamente i nerazzurri dopo il finale polemico e acceso della partita.

Due giornate di squalifica sono state assegnate ad Alessandro Bastoni “per avere, al termine della gara rivolto agli Ufficiali di gara un’espressione ingiuriosa, reiterando tale atteggiamento due volte, nonostante l’invito a trattenersi”. Il difensore salterà quindi la difficile trasferta di Napoli e la gara interna con il Sassuolo. Sulla panchina del Maradona non siederà neanche Simone Inzaghi che è stato squalificato per una giornata e ha ricevuto una multa da 15mila euro “per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, avvicinandosi al Direttore di gara, proferito nei confronti del medesimo espressioni gravemente irriguardose“.

Solo un’ammenda di 10mila euro, invece, per Lautaro Martinez, reo di aver aizzato una rissa con Theo Hernandez mentre quest’ultimo si recava negli spogliatoi dopo essere stato espulso da Guida. Confermata la giornata di squalifica per il terzino francese che dovrà pagare anche una multa da 5mila euro per aver assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti dei tifosi nerazzurri. Una stangata, quindi, per l’Inter che si prepara ad affrontare il momento più delicato della sua stagione.

 

Ultime notizie