sabato, 28 Maggio 2022

Milano, cerca di incendiare hub vaccinale: no vax incastrato dalle telecamere

l'uomo si sarebbe diretto all'hub con il suo motorino, proprio grazie alla targa del mezzo gli agenti sono risaliti a lui alla targa e lo hanno pedinato per giorni.

Da non perdere

La polizia ha identificato un 61enne per il tentato incendio all’hub vaccinale in via Pitteri a Milano lo scorso 17 gennaio. Gli inquirenti hanno visionato i filmati delle telecamere. Stando alle immagini, l’uomo si sarebbe diretto all’hub con il suo motorino, proprio grazie alla targa del mezzo gli agenti sono risaliti a lui alla targa e lo hanno pedinato per giorni.

Dall’identificazione si tratterebbe di un italiano no vax con precedenti. Gli inquirenti hanno anche effettuato una perquisizione, dalla quale sono emersi dei documenti in tal senso. Secondo gli inquirenti l’uomo, ripreso nelle immagini, stava tentando di incendiare la sede, avrebbe sparso dell’olio esausto e della benzina sulle mura esterne. Prima che potesse accendere il fuoco è stato disturbato da due passanti e si è fermato. La Digos ha scoperto che l’uomo lavora in nero in un’officina dove avrebbe preso lì l’olio esausto e la benzina.

Ultime notizie