sabato, 28 Maggio 2022

Enna, covid-19 stermina intera famiglia no vax: 5 morti in un mese comunità sconvolta

Un'intera famiglia non vaccinata è stata sterminata dal Covid-19. Padre, madre, figlio e sorelle morte nel giro di un mese. Sui social il cordoglio dell'amministrazione comunale e di tutta la comunità di Pietraperzia.

Da non perdere

A Pietraperzia, in provincia di Enna, il Covid-19 ha sterminato nel giro di un mese un’intera famiglia che aveva scelto di non vaccinarsi. Padre, madre, figlio e sorelle, tutti accomunati dallo stesso terribile destino. Il primo a spegnersi nella propria abitazione è stato il padre di 80 anni, a fine dicembre, poco dopo l’arrivo del 118. La stessa sorte è toccata alla madre 78enne, al figlio di 50 anni e alle due sorelle di 55 e 52 anni. Questi ultimi quattro sono deceduti nell’ospedale Umberto I di Enna, dove erano ricoverati in gravi condizioni già dalla fine dell’anno scorso. L’ultima vittima di questa tragedia è la sorella 52enne che ha esalato l’ultimo respiro ieri, 3 febbraio.

La drammatica notizia ha letteralmente sconvolto i cittadini del comune siciliano. “Un’intera famiglia sterminata da questo maledetto virus che, purtroppo, si è accanito”, queste le parole di cordoglio del sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina, rilasciate ai media locali. Sul profilo social ufficiale del comune e del primo cittadino è stato postato un fiocco nero, simbolo del lutto che ha coinvolto l’intera comunità.

Ultime notizie