sabato, 21 Maggio 2022

Sanremo 2022, seconda serata: Elisa supera Mahmood e Blanco

Alla fine della seconda serata si sono esibiti tutti i 25 concorrenti di questo Sanremo 2022. In vetta alla classifica parziale c'è Elisa, al secondo posto Mahmood e Blanco, terzi La Rappresentante di Lista.

Da non perdere

È da poco terminata la seconda serata di Sanremo 2022, che si è aperta con il ricordo di Monica Vitti, e nella quale si sono esibiti i restanti 13 cantanti in gara. Alla fine delle performance la classifica generale della prima e seconda serata ha visto sul podio al primo posto Elisa (torna per la prima volta in gara a Sanremo a 20 anni dalla sua vittoria nel 2001 con “Luce”) al secondo Mahmood e Blanco, La rappresentante di lista terzi. Tra gli ospiti della serata, grande mattatore Checco Zalone, Laura Pausini, Malika Ayane e Arisa. Grande protagonista il Fantasanremo, tra Papalina e i saluti alla Zia Mara. Amadeus affiancato dalla bellissima Lorena Cesarini, che racconta quello che le è accaduto dopo l’annuncio di Amadeus a Sanremo, toccando lo spinoso argomento del razzismo:

“Mi presento, sono nata a Dakar e cresciuta a Roma. Ho una laurea in storia contemporanea, per un po’ ho lavorato all’archivio centrale di Stato e poi ho iniziato a recitare. È diventato il mio lavoro, direi una vita tranquilla, come quella di tante ragazze italiane. Poi succede una cosa bellissima, ovvero che Ama rivela al Tg1 i nomi delle partner che lo accompagneranno a Sanremo quest’anno, facendo il mio nome. Succede anche che subito dopo questo annuncio scopro una cosa, ovvero che a 34 anni non sono una ragazza come tante, io resto nera. Fino ad oggi nessuno aveva mai sentito l’urgenza di dirmelo, invece appena Amadeus ha dato questa notizia splendida per me, certe persone hanno sentito questa urgenza. Evidentemente per qualcuno il colore della mia pelle è un problema, al punto da averlo voluto far sapere a tutti. Vi leggo alcune frasi lette sui social: “Non se lo merita, l’hanno chiamata lì perché nera/È arrivata l’extracomunitaria/Forse l’hanno chiamata per lavare le scale e i fiori”.

“Mi chiedo perché ci si indigni per la mia presenza qui, perché ci siano persona che hanno un problema con il colore della mia pelle. Non sono qui per darvi una lezione, non ne sarei capace. Sono una persona che quando non sa una cosa vado a informarmi, leggendo cose scritte da persone che ne sanno più di me”.

Intervengono anche Margherita Mazzucco e Gaia Girace per presentare la terza stagione de “L’Amica geniale”, serie di cui sono protagoniste, che ripartirà da domenica 6 febbraio, esattamente il giorno dopo la finale del festival.

Arriva anche Laura Pausini, sul palco dell’Ariston per il terzo anno consecutivo e canta “Scatola”, la sua nuova canzone, ma la sua presenza in verità è legata al fatto che condurrà la prossima edizione dell’Eurovision 2022 insieme ad Alessandro Cattelan e Mika anche loro presenti sul palco. Amadeus annuncia: “Posso finalmente annunciare i tre conduttori dell’Eurovision Song Contest 2022”. Il conduttore fa quindi partire il countdown direttamente proiettato sulla Mole Antonelliana, dato che mancano esattamente 100 giorni all’Eurovision

Anche oggi il collegamento in esterna con Rovazzi e Orietta Berti dalla nave di Costa Toscana ci regala la performance di Ermal Meta che canta “Un milioni di cose da dirti”, terzo in classifica l’anno scorso.

Arriva il verdetto della serata, con la classifica parziale dei 13 artisti in gara questa sera:
01 Elisa
02 Emma Marrone
03 Ditonellapiaga e Rettore
04 Irama
05 Fabrizio Moro
06 Giovanni Truppi
07 Sangiovanni
08 Matteo Romano
09 Highsnob e Hu
10 Iva Zanicchi
11 Aka7
12 Le Vibrazioni
13 Tananai

Alla fine della serata la Sala Stampa ha votato e si è raggiunta la prima classifica generale:

Elisa – O forse sei tu
Mahmood e Blanco – Brividi
La rappresentante di lista – Ciao Ciao
Dargen D’Amico – Dove si balla
Gianni Morandi – Apri tutte le porte
Emma – Ogni volta è così
Ditonellapiaga e Rettore – Chimica
Massimo Ranieri – Lettera di là dal mare
Irama – Ovunque sarai
Fabrizio Moro – Sei tu
Giovanni Truppi – Tuo padre, mia madre, Lucia
Noemi – Ti amo non lo so dire
Sangiovanni – Farfalle
Michele Bravi – Inverno dei fiori
Rkomi – Insuperabile
Achille Lauro – Domenica
Matteo Romano – san
Highsnob e Hu – Abbi cura di te
Giusy Ferreri – Miele
Iva Zanicchi – Voglio amarti
Aka7even – Perfetta così
Le Vibrazioni – Tantissimo
Yuman – Ora e qui
TANANAI – Sesso occasionale
Ana Mena – Duecentomila ore

Nella serata di domani risentiremo tutte le 25 canzoni ed entrerà in gioco il Televoto e la Giuria Demoscopica 1000.

Ultime notizie