domenica, 29 Maggio 2022

Positivi a scuola, Cts: autosorveglianza per alunni vaccinati e 5 giorni in Dad per i non vaccinati

I pareri espressi prima della riunione del Consiglio dei ministri odierna

Da non perdere

Importanti pareri oggi del Comitato tecnico scientifico, riguardanti l’autosorveglianza e i contatti con i positivi all’interno dell’ambito scolastico. Riunito prima dell’incontro del Consiglio dei Ministri e della Cabina di regia del Governo, si è deciso che gli studenti che entrano in contatto con un compagno positivo non devono più seguire in Dad.

Il Cts ritiene che gli alunni vaccinati con due o tre dosi o guariti dal Covid da meno di 120 giorni non dovranno più fare la Dad, che attualmente dura 10 giorni.  Gli alunni non vaccinati dovrebbero seguire le lezioni in Dad ma per 5 giorni, con il rientro a scuola vincolato a un tampone negativo. In caso di sintomi, il test è necessario per tutti.

Inoltre, ci sono novità anche fuori dall’ambito scolastico: secondo gli esperti, per i non vaccinati sono sufficienti 5 giorni di quarantena dopo un contatto a rischio e non più 10.

Ultime notizie