sabato, 21 Maggio 2022

Manchester United, l’attaccante Greenwood denunciato dalla fidanzata: arrestato per maltrattamenti

A far scattare le indagini e successivamente l'arresto sono state le immagini postate su Instagram dalla fidanzata, dove lei appare con il volto insanguinato e lividi sul corpo. La sua squadra lo ha sospeso.

Da non perdere

Il giocatore Mason Greenwood, promessa del Manchester United, accusato di abusi e maltrattamenti dalla fidanzata Harriet Robson, è stato arrestato. La donna ha deciso di postare sul social network Instagram foto e video di lei con il viso pieno di sangue e lividi sul corpo: “Ecco cosa mi fa Mason, mi picchia a sangue”, ha scritto la ragazza.

Le immagini shock hanno fatto il giro del mondo tanto da indurre il suo club di appartenenza a sospenderlo: “Non tornerà ad allenarsi o a giocare partite fino a nuovo ordine”, ha dichiarato un portavoce, in attesa di ulteriori delucidazioni sulla triste vicenda. Il giocatore non ha risposto alle accuse e resta in custodia cautelare fino all’interrogatorio. I video e le immagini postate sono state, nel frattempo, eliminate dai social.

Ultime notizie