domenica, 29 Maggio 2022

Pillola anti-Covid Paxlovid: in arrivo seicentomila trattamenti per le Regioni

Sottoscritto il contratto tra la casa farmaceutica Pfizer e la Struttura Commissariale, d'intesa col Ministero della Salute

Da non perdere

Seicentomila trattamenti completi del farmaco antivirale Paxlovid nel 2022: è quanto previsto dal contratto finalizzato dalla casa farmaceutica Pfizer e dalla Struttura Commissariale, d’intesa col Ministero della Salute, fa sapere in una nota la stessa Struttura Commissariale del generale Francesco Figliuolo. Nella prima settimana di febbraio sarà distribuita la prima tranche alle Regioni, ovvero 11.200 trattamenti, seguendo le indicazioni dettate dal Ministero della Salute e dall’Aifa.

Ultime notizie