sabato, 28 Maggio 2022

Milano, arrestata baby gang di Carugate: sui social erano “20061” il cap del loro Comune

Tre minorenni tra i 16 e i 17 anni, residenti a Carugate e Brugherio, sono stati arrestati per diverse rapine e violente aggressioni.

Da non perdere

È avvenuto nel milanese. Tre minorenni tra i 16 e i 17 anni, residenti nei comuni di Carugate e di Brugherio, sono stati arrestati dai carabinieri locali per continue rapine e violente aggressioni. Tali episodi avrebbero avuto avvio lo scorso ottobre, quando il gruppetto avrebbe aggredito e sottratto ad un 30enne smartphone e computer.

Altri due episodi sotto la lente d’ingrandimento degli inquirenti vedrebbero il gruppetto protagonista di diversi pestaggi ai danni di una guardia giurata e di un sottufficiale della Guardia di Finanza.

I tre presunti responsabili sono stati identificati dalle vittime grazie alle analisi dei loro profili social. Erano tutti accomunati da un nick name che recitava la sigla “20061”, numero corrispondente al codice di avviamento postale del loro comune di residenza. Due di loro sono finiti in carcere, uno ai domiciliari.

Ultime notizie