mercoledì, 18 Maggio 2022

Ravenna, rapina al distributore di benzina: titolare presa a bastonate davanti al figlio minorenne

Minacciata e picchiata con un bastone, la donna ha consegnato al criminale il denaro in cassa, temendo per l'incolumità del figlio minorenne, presente al momento della rapina.

Da non perdere

Prima le minacce, poi le bastonate per farsi consegnare il denaro e scappare. Mattinata di paura quest’oggi a Ravenna, in via Canale Molinetto, dove intorno alle 11:15 la titolare di un distributore di benzina è stata rapinata da un malvivente armato di bastone. L’uomo, dalle sembianze giovanili, quando ha fatto irruzione ha trovato la donna dietro al bancone e ha intimato di consegnare il denaro custodito nel registratore di cassa. Temendo per la propria incolumità e quella del figlio minorenne, presente anche lui nei locali dell’attività, ha ubbidito alla richiesta del criminale, cose che però non le ha risparmiato le percosse. Subito dopo, l’uomo si è dato alla fuga. Accompagnato da Carabinieri e Polizia chiamati dal figlio della vittima, sul posto è intervenuto il personale del servizio di emergenza-urgenza per le necessarie cure mediche, per fortuna la donna non ha subito gravi conseguenze.

Ultime notizie