mercoledì, 10 Agosto 2022

Covid, il Regno Unito verso l’addio al Green Pass

I dati sull'andamento della pandemia sarebbero incoraggianti

Da non perdere

Il 26 gennaio in tutto il Regno Unito potrebbe essere l’ultimo giorno della Certificazione verde, entrata in vigore il mese scorso e solo per gli ingressi nelle discoteche e per gli eventi di massa. È quello che si legge sui media inglesi, secondo i quali Sajid Javid, ministro della Sanità, avrebbe condiviso l’insofferenza di molti deputati conservatori, nei confronti del green pass.

Il prossimo 26 è anche il giorno in cui saranno riviste le misure anti-covid previste dal piano B per contrastare la diffusione della variante Omicron; si pensa, infatti a un abbandono del lavoro in smart working, mentre resterebbe in vigore l’uso della mascherina per i trasporti pubblici e i negozi. Gli allentamenti delle restrizioni sono incoraggiati dalle affermazioni di alcuni scienziati, secondo i quali il picco della variante Omicron è stato raggiunto e  dai dati, su base settimanale, dei contagi in diminuzione, così come anche i ricoveri.

 

Ultime notizie