lunedì, 17 Gennaio 2022

Covid Italia, Piemonte in giallo dal 3 gennaio

La decisione è stata presa in seguito alla crescita dei contagi, che al momento non hanno però comportato un aumento delle ospedalizzazioni, che restano ancora contenute, grazie ai vaccini

Da non perdere

Dal Pre-Report settimanale del Ministero Salute, è emerso che dal 3 gennaio, il Piemonte passerà in zona gialla. La decisione è stata presa in seguito alla crescita dei contagi, che al momento non hanno però comportato un aumento delle ospedalizzazioni, che restano ancora contenute, grazie ai vaccini. E a chi “nel nostro intero sistema sanitario, anche in questi giorni di festa sta continuando con noi a correre per somministrare le terze dosi, rendendo ancora una volta il Piemonte una delle regioni più efficienti nella campagna vaccinale, tre punti sopra la media nazionale” ha riferito il governatore della regione Alberto Cirio . “Ora mancano poche ore alla fine dell’anno e, proprio in un momento in cui desideriamo tutti ritrovarci e stare insieme, non devono calare la prudenza e l’attenzione. Il Governo ha introdotto misure che riteniamo di buonsenso, perché avevamo chiesto che non fossero le persone vaccinate a pagare eventuali nuove restrizioni e così è stato. Ma ognuno di noi deve continuare a fare la propria parte per non mettere a repentaglio la propria sicurezza e quella dei propri cari. Prendetevi cura di voi”.

Ultime notizie