mercoledì, 5 Ottobre 2022

Sanremo 2022, La Rappresentante di Lista in gara con “Ciao Ciao”

Il progetto nato nel 2011 dall’incontro tra la cantante Veronica Lucchesi e il polistrumentista Dario Mangiaracina torna sul palco del Teatro Ariston per il secondo anno consecutivo, dopo il successo nella scorsa edizione con il brano Amare.  

Da non perdere

La Rappresentante di Lista (LRDL) sarà in gara alla 72sima edizione del Festival di Sanremo con il brano “CIAO CIAO”: il progetto nato nel 2011 dall’incontro tra la cantante Veronica Lucchesi e il polistrumentista Dario Mangiaracina torna sul palco del Teatro Ariston per il secondo anno consecutivo, dopo il successo nella scorsa edizione con il brano Amare.

Il 2021 è stato un anno luminoso per La Rappresentante di Lista: dopo la partecipazione alla 71sima edizione della kermesse sanremese con Amare, certificato disco di Platino e per mesi ai vertici delle classifiche radiofoniche, e la pubblicazione del quarto album in studio My Mamma, la band è stata impegnata in un tour estivo con cui ha calcato i palchi di tutta Italia, registrando una lunga serie di sold-out.

A coronare questo periodo di successi è arrivato anche un libro, MAIMAMMA, uscito il 28 ottobre scorso e legato a filo diretto con l’ultimo disco, con cui condivide la genesi e le tematiche. MAIMAMMA è il romanzo di un’intera generazione, la storia di una donna – Lavinia – che sta per dare alla luce un figlio alle soglie dell’apocalisse. MAIMAMMAaffronta temi cari a LRDL, come quelli del corpo, della maternità, dell’ecologia, dell’eredità che lasceremo ai nostri figli.

MY MAMMA – TOUR CLUB 2022 – da poco annunciato e prodotto da Woodworm e Magellano Concerti – porterà sui palchi dei principali club italiani l’ultimo lavoro in studio, My Mamma. Prenderà il via a Roma (17 marzo 2022, Atlantico Live), per poi proseguire a Napoli (18 marzo 2022, Casa della Musica), Torino (22 marzo 2022, Teatro della Concordia, Venaria), Padova (23 marzo 2022, Hall), Bologna (29 marzo, Estragon), Firenze (30 marzo, Tuscany Hall), Milano (5 aprile, Fabrique). Sarà un nuovo e imprevedibile sviluppo delle performance con cui la band negli anni ha stupito il proprio pubblico e un ulteriore spazio per raccontare l’universo artistico alla base sia del disco che del romanzo appena uscito.

Ultime notizie