domenica, 2 Ottobre 2022

Sciopero generale 16 Dicembre, trasporti a rischio. Chi si ferma e chi no

È previsto per domani 16 dicembre lo sciopero generale indetto da Cigl e Uil che include il settore del trasporto ferroviario, aereo e anche Just Eat.

Da non perdere

Dopo la conferma del 10 dicembre scorso, è previsto per domani 16 dicembre lo sciopero generale indetto da Cigl e Uil.

I servizio più a rischio è quello dei trasporti. Filt-Cgil e Uiltrasporti hanno infatti indetto uno sciopero nazionale dei dipendenti del Gruppo Fs Italiane dalle 00.00 alle 21.00 del 16 dicembre, con alcune corse garantite nella fascia dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Lo sciopero per il trasporto pubblico locale è invece articolato con orari diversi e nel rispetto delle fasce di garanzia che variano da città a città. A Milano l’adesione allo sciopero è dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 fino a fine servizio. A Roma invece dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 fino a fine servizio.

Scopero anche per il trasporto aereo, sempre nel rispetto delle fasce di garanzia, che vanno dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Stessa questione per il personale di navi e traghetti, a esclusione dei collegamenti essenziali e con le isole minori. Allo sciopero aderiscono anche i riders di Just Eat, i quali preannunciando di voler scioperare anche il 24 dicembre, qualora l’azienda non ascolterà le loro richieste.

Dallo sciopero è escluso invece il settore della sanità, delle Poste e della scuola, che ha già scioperato la scorsa settimana in data 10 dicembre.

Ultime notizie