domenica, 23 Gennaio 2022

Green pass sui mezzi pubblici, diritto di rimborso abbonamento: tutto ciò che c’è da sapere

Non avere il Green pass significa quindi non poter prendere un bus o la metro. Ma c’è per caso il diritto al rimborso dell’abbonamento?

Da non perdere

Come sappiamo, dal 6 dicembre in Italia, è entrato in vigore il Super green pass, obbligatorio anche per salire sui mezzi pubblici. Attualmente quindi, è possibile usufruirne solo se muniti di green pass, dato da vaccinazione, guarigione o dopo tampone negativo. Non avere il Green pass significa quindi non poter prendere un bus o la metro. Ma c’è per caso il diritto al rimborso dell’abbonamento? Il problema sorge per tutti coloro che rifiutano non solo il vaccino ma anche di sottoporsi a tampone per ottenere la certificazione sanitaria e che chiedono il rimborso dell’abbonamento che hanno pagato in anticipo e che non potranno utilizzare perché privi di Green pass.

In tema Green pass per il trasporto pubblico, la legge dice che: “Il Green pass per viaggiare sugli autobus può essere ottenuto: a seguito di vaccinazione o di avvenuta guarigione (cosiddetto “Super green pass”); a seguito di tampone antigenico o molecolare negativo (cosiddetto “Green pass base”). Chi trasgredisce a quest’obbligo rischia di pagare una sanzione economica pari a 400 euro.”

Si può chiedere il rimborso dell’abbonamento? Nonostante sul punto non ci sia giurisprudenza, una richiesta del genere non possa essere accolta. Chi non ha il Green pass non può ottenere il rimborso dell’abbonamento già pagato perché nessuno gli impedisce di prendere il mezzo di trasporto; per legge, occorre semplicemente dimostrare di essere in regola con le norme anti-Covid. Chi non può vaccinarsi può validamente portare con sé il certificato di esenzione dalla vaccinazione, che viene rilasciato dalla competente autorità medica a chi, per motivi di salute, non può sottoporsi al vaccino. Quindi, il rimborso dell’abbonamento sarebbe legittimo se fosse precluso del tutto l’accesso al servizio di trasporto; così non è, visto che anche chi non ha fatto il vaccino e non è guarito dal Covid può comunque salire sull’autobus, esibendo il Green pass base a seguito di tampone negativo oppure la certificazione che dimostra l’esenzione dalla vaccinazione.

Ultime notizie