sabato, 3 Dicembre 2022

Trento, al bar con il Green pass di un altro: denunciato 43enne

Da non perdere

Un trentino di 43 anni è stato denunciato dai Carabinieri di Roverè per sostituzione di persona e sanzionato per essersi trattenuto in un bar senza avere il Green pass e per aver mostrato quello di un’altra persona.

I Carabinieri, entrati nel bar per effettuare dei controlli, si sono insospettiti per l’atteggiamento dell’uomo che, alla loro vista, è scattato, alzandosi immediatamente dal tavolo e andando verso il bancone.

I militari gli hanno allora domandato di esibire il Green pass. L’uomo, dopo aver tergiversato dicendo che non era necessario in quanto non stava consumando al tavolo, glielo ha dovuto fornire. Il certificato verde in possesso del 43enne era sì valido, ma la differenza tra l’età dimostrata e quella indicata sul certificato ha insospettito i Carabinieri,  che gli hanno chiesto di esibire un documento d’identità. Come intuito dai militari, l’uomo aveva mostrato un certificato appartenente a un’altra persona. Nessuna multa per l’esercente, che non aveva possibilità di accertare l’effettiva identità del cliente.

Ultime notizie