martedì, 25 Gennaio 2022

Manovra, Pd presenta 800 emendamenti: riduzione bollette e costi energetici, risorse a centri antiviolenza

Alcuni riguardano l'esenzione del canone unico per pubblici esercizi e ambulanti, la semplificazione del superbonus per evitare contenziosi, l'aumento degli aiuti alla la rete dei Centri antiviolenza.

Da non perdere

In commissione Bilancio al Senato, il Pd ha presentato circa 800 emendamenti alla manovra. Tra questi, alcuni riguardano l’esenzione del canone unico per pubblici esercizi e ambulanti, la semplificazione del superbonus per evitare contenziosi, l’aumento degli aiuti alla la rete dei Centri antiviolenza, riduzione bollette e costi energetici. Inoltre, alcuni emendamenti riguardano anche ‘Ape sociale, Naspi per giovani, liste di attesa nella sanità e Reddito di cittadinanza.

Ultime notizie