mercoledì, 8 Dicembre 2021

Incidenti stradali, muore donna 39enne vittima di uno scontro frontale

La 39enne era cosciente e lamentava forti dolori, fino quando, all'arrivo del medico rianimatore è andata in arresto cardiaco, morendo poco dopo.

Da non perdere

È successo nella tarda serata di ieri, lungo la ex strada provinciale 21, a Fiume Veneto, dove una donna è rimasta vittima per le gravissime ferite riportate a seguito di uno scontro frontale. La donna, una 39enne, era originaria di San Vito al Tagliamento e residente in provincia di Pordenone.

Ora le cause sono al vaglio dei Carabinieri, secondo una prima ricostruzione due auto si sarebbero scontrate in un tratto rettilineo, rendendo le condizioni della donna da subito disperate. La 39enne era cosciente e lamentava forti dolori, fino quando, all’arrivo del medico rianimatore è andata in arresto cardiaco, morendo durante la corsa in ospedale. Per quanto riguarda il conducente dell’altra vettura è in condizioni gravi, anche se non in pericolo di vita, ed è stato trasferito al Pronto soccorso di San Vito al Tagliamento. Nell’impatto è stata coinvolta una terza auto, colpita da uno dei due veicoli che si sono scontrati frontalmente ma il conducente è rimasto illeso.

Ultime notizie