giovedì, 9 Dicembre 2021

La Turkish Airlines vieta a siriani, afgani e iracheni di imbarcarsi per Minsk

La decisione è entrata in vigore ieri sera e attualmente non è prevista una data per la ripresa di questo servizio. 

Da non perdere

É ufficiale, la Turkish Airlines non accetterà più cittadini siriani, iracheni e afgani a bordo dei suoi voli diretti dalla Turchia a Minsk, in Bielorussia, eccetto per coloro che viaggeranno con il passaporto diplomatico. La decisione è entrata in vigore ieri sera e attualmente non è prevista una data per la ripresa di questo servizio. Anche la compagnia aerea bielorussa Belavia ha reso noto che interromperà i collegamenti dalla Turchia a Minsk per cittadini provenienti da Siria e Iraq, e anche Yemen, affermando in un comunicato che la decisione è stata presa su richiesta delle autorità di Ankara.

Ultime notizie