giovedì, 9 Dicembre 2021

Covid, quarta ondata colpisce il nord-est Italia. In Germania 40mila nuovi casi

In tutta Europa, cresce l'allarme Covid-19 perla nuova impennata di casi che la rende epicentro della quarta ondata. In Italia, preoccupa il nord-est. Più di 40mila nuovi casi in Germania.

Da non perdere

In tutta Europa, cresce l’allarme Covid-19 perla nuova impennata di casi che la rende epicentro della quarta ondata. In Italia, preoccupa il nord-est: Friuli Venezia Giulia e Veneto. Nelle ultime 24ore, il nostro Paese ha registrato 7.891 nuovi case e 60 vittime. Crescono anche le ospedalizzazioni.

“Dal primo dicembre, nel nostro paese, saranno chiamati alla dose aggiuntiva anche le fasce generazionali tra i 40 e i 60 anni”, ha detto il generale Figliuolo. Attualmente è raccomandato per gli over 60, personale e ospiti delle Rsa, medici e operatori sanitari. Sempre a dicembre, le vaccinazioni verranno estese anche alla fascia d’età 5-11 anni. In Lombardia la terza dose potrà essere somministrata anche nelle farmacie. I presidi della Crive Verde convenzionati che hanno ricevuto l’abilitazione sono 365.

Nella giornata di ieri, la Germania ha registrato 40mila nuovi casi, oltre 236 decessi. La settimana scorsa, la media dei positivi era di 20mila al giorno. I casi sono aumentati in maniera esponenziale. Soprattutto in Baviera, dove il governatore Markus Söder ha proclamato lo stato d’emergenza da domani. In tutta la Germania si registra un record di contagi per il terzo giorno consecutivo. Angela Merkel invita a seguire l’esempio di Italia, Portogallo e Spagna.

Ultime notizie